L’abbigliamento per la moto è come una seconda pelle: indossi casco, giacca, guanti e stivali e senti che finalmente sei nei tuoi panni. Qui vogliamo parlarti proprio di questa “seconda pelle”. Vogliamo aiutarti nella scelta dei capi giusti, quelli che ti faranno viaggiare sicuro e comodo in sella alla tua moto. Non solo, ti daremo qualche consiglio per personalizzare la tua giacca da motociclista e renderla ancora più tua.

Dalla giacca allo stivale. Consigli di abbigliamento per la moto

Se sei un vero centauro sai bene che la parola d’ordine, quando si parla di abbigliamento per motociclisti, è “sicurezza”. E sai altrettanto bene che non è la sola. Chi, come te, in sella alla propria moto andrebbe anche in capo al mondo, vuole un abbigliamento sicuro, confortevole e pratico. Perché non sarà certo il vento, la pioggia o il calore a fermare la sua corsa. Qui alcuni consigli per scegliere gli indumenti giusti.

La giacca e i pantaloni per la moto. Quale giacca da moto scegliere? Non una giacca comune. La giacca da moto deve avere le protezioni per i gomiti, le spalle e i fianchi. Ma soprattutto: deve essere indossata sempre, anche con 40 °C. Per questo è bene procurarsi anche una giacca estiva, con prese d’aria che non ti faranno sciogliere sotto il sole. Esistono modelli sfoderabili, che possono essere usati in tutte le stagioni. Per quanto riguarda i pantaloni, quelli in pelle sono consigliati per i viaggi più lunghi, perché ti proteggono in caso di scivolata. In città, o per i percorsi brevi, vanno benissimo anche i jeans da moto, quelli con le protezioni morbide. L’importante è non avere le gambe scoperte e, d’estate, avere delle prese d’aria.

Prima di acquistare giacca e pantaloni provali da seduto, nella posizione di guida. Devi accertarti che siano abbastanza elastici, che tu riesca a muoverti liberamente, senza costrizioni. Assicurati che la giacca sia provvista di tasche e che queste siano impermeabili, così da poterci mettere il cellulare, il portafoglio e tutto quello che vuoi avere a portata di mano. Per quanto riguarda i pantaloni, scegli la vita alta, in modo che anche da seduti la schiena rimanga coperta.

I guanti da moto. Un vero centauro dovrebbe possederne almeno tre: un paio per l’inverno con imbottitura, uno per le mezze stagioni e un paio estivo ventilato. Quelli che ti riparano di più sono senza dubbio i guanti con le protezioni rigide. Anche in questo caso, prima di acquistarli, bisogna provarli e accertarsi che le protezioni non risultino di disturbo alla guida. È importante che i guanti non ostacolino il movimento delle mani sui comandi e sulle leve. Un’altra cosa a cui bisogna fare attenzione è la chiusura ai polsi: meglio se regolabile, non deve far passare vento e acqua, ma non deve neanche bloccare la circolazione.

Per quanto riguarda i materiali, esistono guanti in pelle e guanti sintetici. I più utilizzati sono senza dubbio i secondi. I guanti in pelle ti assicurano il minor impiccio perché si adattano alla forma della mano “man mano che li usi”. Se vuoi accelerare questo processo, ti consigliamo di ricoprirli con un po’ di grasso per pellami. Prenderanno subito la forma della mano.

Gli stivali da moto. Quando ci si muove in città, è sufficiente indossare una scarpa alta che protegga la caviglia. Per i viaggi più lunghi, invece, è meglio optare per uno stivale. Ne esistono di tantissime tipologie, dai più tecnici ai più semplici. I più adatti ai viaggi lunghi sono quelli di pelle, provvisti di protezioni nelle parti più fragili del piede e di una suola antiscivolo. Lo stivale deve essere abbastanza ampio sulla gamba per poterci infilare il pantalone, non deve limitare la sensibilità del piede sulle marce e, ovviamente, deve essere perfettamente impermeabile.

Ora che ti abbiamo dato i nostri consigli per scegliere l’abbigliamento giusto, vogliamo passarti qualche suggerimento per personalizzare i tuoi indumenti. In particolare modo la giacca da moto, il feticcio di ogni centauro.

Come personalizzare una giacca da motociclista?

La giacca per la moto parla delle tue passioni e porta incisi i segni delle tue avventure. Come si racconta? Di solito attraverso toppe personalizzate, con scritte o immagini che rappresentano il tuo mondo: quello di chi cavalca la vita in sella a una moto. Puoi, per esempio, attaccare alla giacca una toppa con il tuo nome, con il nome dei tuoi compagni di avventure o con il logo delle gare a cui hai partecipato.

Se sei in cerca di ispirazioni, ti mostriamo qualche esempio di toppe per gli amanti delle due ruote.

Toppa Moto 1Toppa Moto 2

Toppa Moto 3Toppa Moto 4

Toppa Moto 5

Le toppe possono essere fissate alla tua giacca in vario modo. Ti consigliamo, in questo caso, di puntare sulle toppe cucite, che ti assicurano un fissaggio più resistente alle intemperie. Esistono anche toppe termoadesive, con un fissaggio semplice e veloce, e toppe con velcro, ideali se vuoi attaccare la toppa su diversi capi – giacca, felpa o maglietta.

Vai a curiosare nella nostra galleria di patch . Da Stampa Ricamo puoi ordinare la toppa che ti piace, della dimensione che vuoi e con il tipo di fissaggio che desideri. Puoi anche chiederci di disegnare la patch che hai in mente e noi te la spediamo a casa!

Scalda i motori, adesso sì che è tutto pronto per partire!